Grand Çamlıca Mosque

La più grande e imponente moschea della Turchia, situata nel quartiere asiatico di Üsküdar a Istanbul, è nata dalla volontà del governo turco a testimonianza della grandezza economica del paese. Un nuovo simbolo, un edificio dalla connotazione moderna, dove gli spazi interni comprendono, oltre al luogo dedicato esclusivamente al culto e alla preghiera, una galleria d'arte, una biblioteca, una sala conferenze, uno studio d'arte e il Museo della Civiltà Islamica, in cui sono conservati reperti della cultura turco-islamica.

La cupola principale della moschea, alta 72 metri, simboleggia le 72 nazionalità che risiedono ad Istanbul, l’edificio può ospitare fino a 37.500 persone, mentre la porta principale è l’apertura più grande di qualsiasi luogo di culto del mondo.

I profili lineari a luce diffusa e a incasso per esterni e carrabili fino a 5000kg Rio 2 sono stati realizzati in versione speciale per montaggio su cassaforma quadrata, posizionati nell’ampio cortile frontale, nella spianata e nel lato destro della moschea, che ritmano in maniera cadenzata l’ampia superficie pavimentata, in un rigoroso pattern geometrico.

La luce emessa dai profili rende viva e animata la grande area e interagisce non solo con i fedeli, anche i turisti e i visitatori: i quadrati di luce infatti hanno assunto una funzione “interattiva” inaspettata, diventando l’ambientazione ideale per selfies e fotografie, come fossero un podio luminoso; sullo sfondo la magnifica visione della moschea. Un progetto illuminotecnico ambizioso, che ha perseguito l’obbiettivo di creare un’esperienza significativa anche al di fuori dello spazio di silenzio e di preghiera.

Alcuni proiettori dal design caratterizzato da angoli arrotondati e da ottiche arretrate antiabbagliamento Siri illuminano gli alberi posti nel giardino situato nel lato sinistro della moschea, donando volume alle chiome verdi: un effetto molto suggestivo, in perfetta simbiosi con l’atmosfera del luogo.

 

LocalitàIstanbul, Turchia
Projectarch. Haci Mehmet Guner
Light planningUtku Baskir
Richiedi info
Condividi