darc night 2017

Light Up Your Brain

“Londra. Una città rumorosa. Una città fatta di luci, sapori e velocità. Una città per chi non sta mai fermo, sempre esposto a stimoli, sempre in cerca di trambusto ed eccitazione. Qui, ci sentiamo creativi ed ispirati.   

Le nostre emozioni mutano velocemente sotto l’incantesimo della città, ma ci fermiamo mai a smaltirle? Ci rendiamo conto dell’immensa bellezza presente nelle nostre menti? E saremmo in qualche modo in grado di esprimere questa bellezza affinché essa stessa diventi una fonte di stupore?   

Ci siamo chiesti a cosa potessero somigliare le emozioni e ci ha incuriosito sapere cosa accade nel cervello quando ridiamo, piangiamo o meditiamo; quando ci sentiamo stressati, stupiti, disgustati o totalmente sereni. 

Tramite la nostra installazione, abbiamo tentato di mostrare la reazione di un cervello sottoposto a stimoli, dove la “Luce” rappresentava il nostro testo ed il “Colore” le nostre rime. Attraverso uno studio dei colori, dell’intensità e del ritmo della luce, abbiamo interpretato ciò che accade all’interno del nostro cervello quando viene stimolato da situazioni esterne.

Ciascuno di noi è stato in grado di visualizzare una “mappa” delle emozioni, delineata con la luce, all’interno di un sicuro rifugio a cupola. 

I nodi e le linee strutturali della cupola hanno fatto da supporto per la creazione, attraverso la luce, di una interpretazione della rete neuronale presente all’interno del cervello.

Il sistema di illuminazione L&L era controllato da un sistema DMX e collegato ad una interfaccia utilizzata da ciascun ospite per modellare l’aspetto della cupola.

Il sistema di controllo prevedeva l’utilizzo di 42 gruppi RGB indipendenti e di una media di 120 passi per scena. Ogni passo aveva la durata di 0,5 secondi.”

MBLD

LocalitàLondra, Regno Unito
ApplicazioneLandscape
Light planningMaurice Brill Lighting Design