The Bucharest Municipality Museum – Suţu Palace

The Bucharest Municipality Museum venne istituito a metà del 1921 e nel tempo diventò un importante punto di riferimento culturale di Bucarest. Nel corso degli anni, il Museo cambiò sede più volte, fino ad acquisirne una stabile nel Suţu Palace, rilevato alla fine del 1956 e inaugurato ufficialmente come sede museale tre anni dopo.

The Suţu Palace risale al 1833 ed è una delle più antiche residenze aristocratiche di Bucarest, rimasta sostanzialmente immutata per oltre 150 anni. Si sviluppa su due piani (piano terra e primo piano), e presenta un ingresso imponente con due torrioni ai lati.

Il palazzo è illuminato con diversi prodotti L&L e il light planning è stato seguito da LuceDomotica. All’ingresso, gli incassi da esterno Bright 5.6 con ottica 20° sono installati lateralmente, alla base dell’edificio, e mettono in risalto con la loro luce i fregi tra le finestre.

Le torri che svettano al primo piano sono invece illuminate con i proiettori da esterno, con ottica 10° e colore LED 3000K, posizionati alla base delle torri tra una finestra e l’altra. L’effetto creato è particolarmente “drammatico”, e conferisce al palazzo un aspetto ancora più imponente.

Altri incassi da esterno, i Bright 3.8, circondano il perimetro del museo e sono collocati alla base delle paraste, ai lati delle finestre. Con la loro ottica 10° e la luce bianca calda 3000K, mettono in evidenza la particolare conformazione delle paraste stesse, composte da mattoni sporgenti dalla texture ruvida, intervallati da superfici regolari.

LocalitàBucarest, Romania
ApplicazioneFacciate
Light planningLuceDomotica
Richiedi info
Condividi