Złota 44

Nel 2017 lo skyline di Varsavia ha visto affacciarsi un nuovo prestigioso edificio destinato a diventare la nuova icona nel paesaggio urbano della capitale: Złota 44, una torre residenziale dalle caratteristiche pareti curve in vetro che ricordano delle vele tese al vento. L’edificio porta la firma dell’archistar Daniel Libeskind che con questa costruzione vuole rendere omaggio alla sua terra d’origine.

All’interno della lussuosa struttura, 54 piani distribuiti su 192 metri di altezza, trovano spazio 251 appartamenti e diverse strutture per il tempo libero dedicate ai residenti: una terrazza con giardino, una piscina di 25 metri in acciaio, uno spazio di svago per i bambini, un centro fitness, un centro termale con bagno turco.

I lighting designer Paweł Skulimowski e Grzegorz Wróbel hanno scelto profili lineari Rio 1 posizionandoli incassati nella pavimentazione antistante l’ingresso dell’edificio con l’obiettivo di connettere con la luce gli spazi interni ed esterni della costruzione. Gli apparecchi a luce diffusa sono stati posizionati in linee continue con diversa inclinazione per dare continuità al design della facciata caratterizzata da pannelli in metallo retroilluminati fissati alle superfici vetrate dell’edificio. Il profilo lineare Rio risulta particolarmente adatto a contesti pubblici grazie al grado di resistenza IK10 che garantisce la massima resistenza agli urti.

Złota 44 ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra questi spicca il premio European Property Awards 2015 per il quale questo progetto è stato riconosciuto vincitore nelle categorie Best Apartment, Best Residential Development e Best Residential High-Rise Development per la Polonia.

LocalitàVarsavia, Polonia
ApplicazioneZone di passaggio
ProjectStudio Libeskind, Juvenes Projekt
Light planningPaweł Skulimowski, Grzegorz Wróbel
Richiedi info
Condividi