Anniversario Lights in Alingsås

A vent’anni dal primo festival delle luci ad Alingsås, i due noti lighting designer Kai Piippo (Light Bureau) e Torbjörn Eliasson (White Arkitekter) che fin dalle origini hanno sostenuto l’evento, sono tornati nella città svedese per regalarle un’installazione luminosa permanente che celebri l’anniversario di Lights in Alingsås. Il festival attrae ogni anno ottantamila visitatori che si recano nella cittadina svedese per apprezzare le installazioni luminose temporanee realizzate dagli studenti sotto la supervisione di alcuni lighting designer internazionali. Nel tempo l’evento ha saputo ritagliarsi un proprio spazio contribuendo alla diffusione della cultura della luce e dell’illuminazione in tutto il mondo.

Il team formato da Kai Piippo e Torbjörn Eliasson assieme ai colleghi Seren Dincel and Helena Johansson di Light Bureau ha ridisegnato con un progetto illuminotecnico lo spazio attorno al fiume Lillå, che scorre nel centro della città, con l’idea di farne un miglior uso sia in termini estetici sia di sicurezza. Su entrambi i lati del fiume sono stati installati dei pali in acciaio lucidato su cui sono montati alcuni apparecchi illuminanti. L’acciaio delle strutture riflette gli alberi e l’acqua consentendo all’intera installazione di integrarsi nell’ambiente circostante senza interruzioni. Anche il piccolo ponte di legno sul fiume è stato oggetto di intervento da parte dei lighting designer con la scelta di 32 proiettori Spot 1.0 316L posizionati a coppie su ciascun pilastro. Grazie alla loro dimensione ridotta si integrano in maniera discreta disegnando puntualmente le linee verticali del ponte con un’ottica stretta (10°) e accentuando il bianco del legno con una luce fredda (5000K). Realizzati anch’essi, come le strutture verticali, in acciaio inox 316L, sono caratterizzati da un grado di protezione IP68 che li rende adatti anche all’immersione.

Durante il periodo di celebrazione di Lights in Alingsås 2019, gli studenti della scuola primaria sono intervenuti sulla nuova installazione appendendo delle lanterne realizzate con delle bottiglie di latte verniciate che si stagliano sul fiume creando un gioco di riflessioni (foto 2, 3, 4, 5).

L’opera che celebra l’anniversario di Lights in Alingsås è uno spazio mutevole a seconda della stagione dell’anno, delle condizioni atmosferiche e delle installazioni temporanee che lo animano, ma è allo stesso tempo uno luogo che caratterizzerà per sempre la città di Alingsås sia agli occhi dei suoi abitanti sia agli occhi dei suoi visitatori.

LocalitàAlingsås, Svezia
ApplicazioneLandscape
Light planningKai Piippo (Light Bureau), Torbjörn Eliasson (White Arkitekter)
Richiedi info
Condividi