Villa Monja

Nel 2015 gli architetti Nikola Novakovic e Radovan Radoman dello studio Enforma hanno concluso il progetto di ristrutturazione degli spazi interni di Villa Monja, un edificio in pietra del XIX secolo situato nella baia di Kotor, un’area dichiarata dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità e per questo sottoposta ai vincoli di conservazione degli edifici storici.

La ristrutturazione è riuscita a dare una chiave moderna alla villa attraverso l’uso della trasparenza del vetro, per separare le diverse aree dell’edificio senza creare limitazioni visive, e la creazione di una scala e di una passerella in vetro e acciaio dall’aspetto minimale. La leggerezza di questi elementi innovativi fa sì che le antiche pareti in pietra e le strutture in legno risaltino al massimo dando alla villa uno stile di eleganza senza tempo.

Gli apparecchi illuminanti seguono lo stile minimale del progetto architettonico. Le applique bianche Cube W 1.0 (3000K, 6W, 28°) si incastonano nella pietra esaltandone la materia, mentre i proiettori Gem 1.0 (3000K, 2W, 40°), anch’essi in finitura bianca, punteggiano le travi in legno della zona living.

LocalitàLjuta, Kotor, Montenegro
ProjectEnforma Studio (Nikola Novakovic, Radovan Radoman)
PhotoRelja Ivanic
Richiedi info
Condividi