16/03/2020

Don't stop the light

Condividi

Il particolare momento storico che stiamo vivendo nel nostro Paese e in tutto il mondo ha portato con sé dei notevoli cambiamenti nelle nostre vite, personali e professionali, limitando i nostri movimenti e i nostri rapporti sociali e al contempo intensificando il lavoro e gli sforzi del personale sanitario nel contrasto dell’emergenza.

In L&L continuiamo la nostra attività adattandoci alle nuove esigenze per rispondere in maniera responsabile a una sfida che ci vede tutti coinvolti. Mentre una parte di noi lavora da casa in modalità smart working, chi è rimasto a lavorare nella nostra sede di Vicenza ha adottato tutte le pratiche e gli accorgimenti prescritti dal governo per ridurre al minimo il rischio sanitario.

Continuiamo, seppure distanti gli uni dagli altri, a immaginare e a costruire la luce che darà vita ai vostri spazi e ai vostri progetti. La luce, che riempie così tanto le nostre vite in L&L, assume per tutti noi in questo tempo un significato più profondo.

Con questa convinzione abbiamo scelto di abbracciare e diffondere la bella iniziativa di APIL (Associazione dei Professionisti dell’illuminazione) “Don’t  Stop The Light”: mettere una luce alla propria finestra, scattare una foto e condividerla sui social con l’hashtag #DONTSTOPTHELIGHT.

Si tratta di un gesto semplice ma che accende la nostra speranza, ci fa sentire uniti anche nella distanza e, tutti insieme, ci rende più forti per contrastare assieme il buio di questo tempo e uscire finalmente “a riveder le stelle”.

 

 

 

Grazie al team L&L per il personale contributo fotografico 

Tutte le news