24/01/2019

I proiettori Ginko guadagnano la certificazione IP69K

Il grado di protezione IP69K indica la resistenza dell’apparecchio elettrico alla pulitura attraverso lavaggi ad alta pressione e alta temperatura.

In caso di necessità di installazione in ambienti urbani o industriali, dove il lavaggio è massivo e realizzato tramite idropulitrice, i proiettori Ginko (1.0, 2.0, 2.2, 3.0), grazie alle loro specifiche tecniche, non subiranno nessuna alterazione.
Funzionamento, resistenza, durata ed estetica saranno garantite anche in queste condizioni.

Con l’obiettivo di incontrare specifiche esigenze nel mercato, per i proiettori Ginko ad ottica fissa, già classificati IP66, si è resa necessaria la verifica di un diverso tipo di resistenza, ossia ai getti d’acqua ad alta pressione che vengono utilizzati nel processo di pulitura.


Il test a cui gli apparecchi illuminanti sono stati sottoposti è conforme alla normativa di riferimento ISO 20653 (Road vehicles -- Degrees of protection (IP code) -- Protection of electrical equipment against foreign objects, water and access).

Guarda il video di Ginko

Tutte le news