12/12/2019

Nuovi riconoscimenti per il design di prodotto L&L

Condividi

Nuovi riconoscimenti per il design di prodotto L&L:

German Design Award, Muuz International Awards, Iconic Awards

 

Il 2019 volge alla sua conclusione con tre nuovi conseguimenti nel campo del design di prodotto: il proiettore da esterni Ginko 3.0 ottiene il prestigioso riconoscimento German Design Award 2020, l’intera famiglia Ginko viene premiata in Francia ai Muuuz International Awards (MIAW) mentre la famiglia di incassi per interni Cameo replica il successo di Ciak con il premio ICONIC AWARDS 2020 - Innovative Interior.

La versione più potente della famiglia Ginko era già stata insignita quest’anno di un altro importante premio, iF Design Award 2019 per l’attenzione al design e alle peculiarità tecniche. L’assegnazione del German Design Award 2020 riconferma dunque la natura innovativa di questo apparecchio.

La giuria ha ritenuto meritevole l’elevata funzionalità di questo proiettore da esterni che lo rende adatto a un ampio range di scenari illuminotecnici. Allo stesso tempo la sua dimensione compatta e le sue forme semplici consentono di integrarlo in maniera discreta nei contesti residenziali e nel verde.

Il German Design Award, istituito nel 1969 dal German Design Council, viene assegnato ogni anno ai progetti che maggiormente contribuiscono all’innovazione nel panorama del design tedesco ed internazionale. Dal 2018 sono stati insigniti di questo prestigioso premio numerosi prodotti L&L: Palladiano 1.0 (design by Francesco Iannone), Moby 2.1, Akro e Siri Track 2.0 oltre che Ciak, Plin 2 e Pasito 1.0 indicati come “special mention”.

Buone notizie non solo per la versione Ginko 3.0: l’intera famiglia Ginko si è rivelata un concept vincente a cui è stato assegnato quest’anno il premio Muuuz International Awards (MIAW). Il riconoscimento, frutto della collaborazione tra le riviste d’architettura e design parigine Muuz e d’a, viene dato ai prodotti che si distinguono nel campo dell’architettura e della decorazione per il design, l'originalità, l'uso e le caratteristiche tecniche.

 

Ginko propone un’ampia scelta di proiettori a 24Vdc sia in termini di dimensioni e potenze (da 2,5W a 15W) sia in termini di ottiche. Alla gamma di ottiche fisse (strettissime, sharp, ellittiche) si affiancano inoltre le versioni con zoom ottico manuale per la regolazione dell'emissione luminosa.

La nuova famiglia di proiettori ha recentemente guadagnato la certificazione IP69K per contesti installativi in cui è richiesta particolare resistenza alla pulitura attraverso lavaggi ad alta pressione e alta temperatura. Dal punto di vista estetico infine la famiglia Ginko viene proposta in diverse finiture, tra cui uno speciale “verde minerale” appositamente pensato per l’utilizzo nel landscape design.

Ginko

Dopo il riconoscimento a Ciak nel 2019, anche la famiglia di incassi Cameo si aggiudica il medesimo premio tedesco dedicato al design d’interni: ICONIC AWARDS 2020 - Innovative Interior.

Le due nuove collezioni di downlight condividono lo stesso concept applicativo e, da oggi, anche lo stesso premio nella categoria apparecchi da illuminazione.

Mentre Ciak è adatto per il settore retail, posizionato e installato in ripiani di spessore ridotto quali mensole per vetrine e teche, Cameo è invece una linea pensata per controsoffitti o nicchie in cartongesso per interni di contesti residenziali.

Presenta ottiche fisse, ottiche orientabili ±20° o zoom ottico manuale abbinato alle ottiche orientabili ±20°. Nelle versioni orientabili il corpo ottico può ruotare fino a 360°, al fine di ottenere puntamenti di precisione mediante il controllo dell’emissione luminosa.

Le sorgenti LED, al pari del fratello Ciak, sono caratterizzate da un alto indice di resa cromatica CRI >90 per assicurare colori brillanti al soggetto illuminato.

Cameo

Tutte le news